News
Whirlpool, Fiom e Cgil: Assemblea ha confermato che non ci fermeremo

NAPOLI – “Ancora in assemblea oggi a via Argine, con tutti i lavoratori, per discutere la cessione dello stabilimento di Napoli da Whirlpool al Consorzio. La prossima tappa sarà la manifestazione unitaria a Napoli del 3 dicembre per cambiare la Finanziaria. Ci sarà la convocazione, entro il 20 dicembre, per la presentazione del piano industriale del Consorzio. Ancora passi da fare e ancora una lotta da tenere. Tre anni di lotta li abbiamo spesi per avere il lavoro. E fino a che non avremo certezza di assunzione, alle stesse condizioni, per tutti quanti questi lavoratori, per un lavoro stabile e duraturo nel tempo, non ci fermeremo. Oggi l’assemblea lo ha confermato”.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom-Cgil e responsabile elettrodomestico, Rosario Rappa, segretario generale Fiom-Cgil Napoli e Nicola Ricci, segretario generale Cgil Napoli e Campania.

CONDIVIDI L’ ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
  • Articoli correlati

    Ultime notizie